5 tipi di  mamme che incontrerai al corso pre parto

Di media tra la 28° e la 30° settimana si inizia il corso preparto. 

 Potete scegliere di farlo in una struttura pubblica gratis o da un privato a pagamento. Il consiglio che posso darvi io è di farlo con un’ostetrica che lavori nell’ Ospedale dove andrete a partorire.

Dopo queste informazioni “serie” passiamo al lato sociologico della questione.

Il corso pre parto è frequentato da “nostre amiche di pance ” ma ricordate.. non sono tutte come noi!

Il primo giorno che sono andata al corso è stato abbastanza scioccante.

Fino a poche ore prima avevo frequentato soltanto persone “non incinte” e quindi anche il mio “normale” voler parlare della gravidanza e di tutti gli altri pensieri/problemi a tema, non veniva effettivamente esplicitato per evitare rotture di scatole al prossimo.

Da lì, da quel pomeriggio, da quella prima lezione del corso..niente è stato più come prima. 10 donne più o meno alla stessa settimana in piena ansia.

Iniziamo col dire che il corso si è subito diviso tra donne lavoratrici (come me) che potevano andare in tarda serata e donne non lavoratrici che invece potevano andare nell’orario più comodo nel primo pomeriggio.

Perché quando sei incinta e devi lavorare.. alle 19.00 hai voglia solo di levarti i pantaloni e buttarti sul divano in catalessi per almeno un’ora.

E invece no!

Ma torniamo a noi, perché aldilà di questa piccola premessa, vorrei proprio raccontarvi quello a cui andate incontro!

Il corso pre-parto.. è utilissimo ma sappiate che le vostre compagne saranno tutte pronte e curiose di sapere TUTTO e di più sulla gravidanza e sul parto. Tutte le domande più impensabili e inconfessabili usciranno fuori nell’incontrollabile e allucinante discorso in sala d’attesa.

Perché queste conversazioni, quelle più intime, avvengono solo prima e dopo del corso, senza l’ostetrica che fa da moderatore.

Che tipologia di future mamme incontrerete al corso?

  • L’ansiosa: quella che ha già comprato tutto quello che può servire dalla nascita  al compimento dei 18 anni del bambino.
  • Polly Anna: quella che cade dalle nuvole, che ancora non ha capito come sia rimasta incinta e che ogni cosa che dici ti guarda con due occhi giganti, come se avessi detto chissà che. Ma sarà quella che partorirà con due spinte mentre tu sarai a lamentarti dei dolori.
  • La.. Secchiona Capisco tutto io ovvero colei che prende appunti..dice..da rileggere! La voglio proprio vedere che tira fuori i fogliettini dalla camicia da notte mentre è in travaglio
  • La mamma bis ripetente ..ma se hai già partorito cos’è che ti sfugge precisamente per fare il corso una seconda volta!
  • La terrorista.. Ovvero colei che racconta tutte le esperienze più tragiche dei parti delle sue amiche! 

E voi che mamme siete?!

Onestamente io sono il peggio di tutte le tipologie sopracitate

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...