Donna…tu partorirai con dolore

088f28d253f23ff08e28c5dff11ddf27Ho già avuto modo di trattare in altri post l’atteggiamento di molte persone di fronte ad una donna incinta ovvero assenza totale di “cavoli propri” (ve lo racconto qui)

Ogni giorno, donne convinte di avere come missione nella loro vita di dare consigli a me su come affrontare questa gravidanza,  si riversano  nelle strade cercando di intercettare il mio cammino..

Non basterà schivarle, loro ti seguiranno, ti prenderanno per un braccio e ti costringeranno a sentire il racconto di 9 mesi di terrore.

E come se non bastassero i consigli sulla gravidanza…..dall’altra sera abbiamo iniziato anche con i racconti del parto…

Onestamente sono incerta se odiare più le donne che raccontano di travagli durati 4 giorni  o quelle che, a detta loro, hanno partorito con due spinte e dilatazione istantanea ovviamente senza punti e senza epidurale.

La prima categoria generalmente ci tiene a raccontare in maniera approfondita ogni singola ora passata a sopportare i dolori (ovviamente lancinanti) del travaglio.

Di media non stiamo mai sotto le 22 ore, ovviamente ti raccontano di tutte le complicazioni possibili immaginabili in maniera tale che tu possa soffrire già mesi prima del presunto parto.

Ovviamente hanno messo 1000 punti … ovviamente sono state dilaniate da un figlio di minimo 5 kg.

Quindi diciamo che la preparazione al fantomatico parto, evento a cui non stavo minimamente pensando è iniziata ad essere argomento di sogni notturni.

..Ci sono io lì esausta da giorni di dolori che imploro un taglio cesareo, mentre la mia vicina di letto in pochi secondi partorisce..

AIUTO…

DONNE TERRORISTE..

Annunci

6 pensieri su “Donna…tu partorirai con dolore

  1. Uff, non ti curar di loro ma guarda e passa! Tanto alla fine siete tu e tuo figlio, ve la dovete vedere tra di voi! Oh, se poi rientri nella categoria delle “già fatto”, inseguile tu e urla un sonoro CIUPAAAAA nelle loro orecchie. Con simpatia.

    Mi piace

  2. Ma le peggiorerrime sono quelle che dopo avertelo raccontato la prima volta te lo raccontano anche la seconda… E appena ti rivedono, te lo riraccontano per la terza…. Io sono arrivata a 6!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...